martedì 15 novembre 2011

Crostata di pere e frangipane



Ingredienti:


LA PASTA FROLLA ALLE MANDORLE:
  • 300 g di farina
  • 30 g di mandorle macinate
  • 180g di burro
  • 85 g di zucchero a velo
  • 1 presa di sale
  • una bustina di vanillina
  • scorza grattugiata di un limone non trattato
  • 1 tuorlo
  • 2 o 3 cucchiai di latte
 IL FRANGIPANE:
  • 100 g di zucchero semolato
  • 80 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 80 g di farina di mandorle
  • 3 pere mature, sbucciate e private del torsolo
  • succo di limone
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • una noce di burro fuso
  • zucchero a velo
  
 
 
 
 
 
 
Preparazione:
 
 
Preparare la pasta frolla alle mandorle:
 In una ciotola grande setacciare la farina, il sale e lo zucchero a velo e mescolare alla farina di mandorle. Aggiungere il burro freddo a tocchetti e con la punta delle dita incorporarlo alla farina. Quando l’impasto ha più o meno l’aspetto di una crumble sbattere in una ciotolina il tuorlo con un paio di cucchiai di latte ed aggiungerlo all’impasto (per la quantità di latte regolarsi in base alla durezza dell’impasto e alla grandezza del tuorlo).
Unire la vaniglia e la scorza grattugiata del limone ed impastare bene il tutto. Fare una palla, avvolgerla con della pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per  mezz’ora.
Preparare il frangipane:
 Con un cucchiaio di legno mescolare il burro con lo zucchero fino a renderlo un composto spumoso.Aggiungere le uova, l’estratto di vaniglia ed infine la farina di mandorle.Coprire con della pellicola e lasciar riposare in frigorifero. Sbucciare le pere, tagliarle a metà, privarle del torsolo e irrorarle di succo di limone per evitare che anneriscano troppo.Pre-riscaldare il forno a 180° C.
 Trascorsi i trenta minuti stendere una sfoglia di pasta di 4 millimetri circa e foderarvi una teglia da crostata precedentemente imburrata
Versare il frangipane, stendendolo in modo uniforme con l’aiuto di una spatola.Disporvi sopra le fettine di pera a piacere.
 


 Spennellare le pere con una noce di burro fuso e spolverarle di zucchero.
Infornare a 180° C per 50 minuti.
 Lasciar raffreddare e servire (N.B. la crostata è decisamente migliore se lasciata riposare in frigorifero per una mezza giornata).
La superficie si può spolverare di zucchero a velo o glassare con della marmellata di albicocca.

Nessun commento:

Posta un commento

Ho tolto il test di verifica:via libera ai commenti!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...