lunedì 25 giugno 2012

Hotcakes alla ricotta ( e mirtilli )

Leggermente modificata da una ricetta di Donna Hay : ho dimezzato le dosi perche' ne sono usciti veramente tanti e ho messo la spolverata di zucchero e cannella sulla frittella cruda in modo da fondere i sapori.
Appena fatti sono soffici e si sciolgono in bocca ... una vera goduria , la versione ai mirtilli poi ....
Io li servo solo con sciroppo d' acero ma la ricetta originale prevedeva un pezzetto di burro mescolato con un po' di sciroppo d' acero da mettere sulla cima della torre di hotcakes.













Ingredienti:


  • 115 gr di farina autolievitante
  • 55 gr di zucchero fine
  • 2 uova separate
  • 190 ml di buttermilk (85 ml di latte scremato e 85 ml di yogurt magro)
  • mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 100 gr di  ricotta
  • 125 gr di mirtilli (facoltativi)
  • 30 gr di zucchero fine extra
  • mezzo cucchiaino di cannella
  • sciroppo d' acero











Preparazione:



Mescolare in una ciotola la farina , i rossi d' uovo,la vaniglia, lo zucchero e il buttermilk.


Aggiungere la ricotta e mescolare bene per sciogliere i grumi.


Montare a neve ferma gli albumi e unirli al composto con movimenti delicati dal basso verso l'alto .



Cuocere le frittelle a fuoco basso su di una piastra o padella antiaderente mettendo 2 o 3 cucchiai di pastella per ogni hotcake(dipende da quanto si vogliono grandi).


Cuocere fino a che non appaiono delle bollicine sulla  ,spolverare con lo zucchero mescolato alla cannella


girare la frittella finendo la cottura dell'altro lato.


Servire subito con sciroppo d' acero.



Per gli hotcakes ai mirtilli:
unire alla pastella i mirtilli , cuocere come sopra e servire caldi con sciroppo d'acero.





Nessun commento:

Posta un commento

Ho tolto il test di verifica:via libera ai commenti!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...