giovedì 9 maggio 2013

La concia di nonno Angio

Da quando nonno Angelo ( Angio per le mie nipotine), suocero della Sister, ci ha sganciato la ricetta , non c'e' arrosto in casa mia e di mia sorella che non sia fatto con la sua ''famosa''concia , che ha un dono: rende tutto prelibato e succulento, provare per credere.
Io non la mollo piu' e ci marino : faraona, anatra, pollo intero, coniglio.
In cottura si forma un sughetto pazzesco insieme ai grassi della pelle degli animali ( non il coniglio, ovvio , che vuole un po' piu' olio nella concia) che si servira' con i pezzi di carne , saporiti e morbidi.
Con il sugo avanzato , sempre abbondante, ci si possono rosolare le patate in forno, vengono buonissime.
Provatela , non ve ne pentirete!




Ingredienti per 1 anatra, pollo , coniglio ,faraona :

  • 1 cucchiaio colmo di sale fino
  • 2 spicchi d' aglio o aglio in pasta
  • aceto bianco
  • rosmarino
  • salvia
  • olio evo




Preparazione:


Tritare una bella manciata di aromi con la mezzaluna.


In una ciotola mettere il sale e unire aceto bianco nella quantita' che serve a bagnarlo.


Aggiungere la pasta d'aglio o 2 spicchi spremuti nell' apposito attrezzino,gli aromi tritati e abbondante olio extra vergine d' oliva a coprire il tutto .



Mescolare per amalgamare i sapori.
Con questa concia massaggiare bene l' animale , porlo in una teglia da forno e poi in frigo almeno 6 ore o meglio tutta la notte.


Preriscaldare il forno a 180° e infornare  1 ora e 20' per la faraona , il pollo e poco meno per il coniglio,1 ora e 40' circa per l' anatra.Sono tempi indicativi che variano in base alla pezzatura.
Nappare spesso l' arrosto col fondo di cottura. 


Anatra arrosto




 "Con questa ricetta partecipo al contest di L'Ennesimo Blog di Cucina, CRE-AZIONI IN CUCINA, di maggio"





14 commenti:

  1. Favolosa!!!! La provero':)
    Un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
  2. mia mamma ci cuoce il roast-beef in un sughetto così...prova e mi saprai dire.. credo solo non ci metta sale..ma devo chiedere per essere sicura...e forse ci aggiunge il brandy... mi informo e ti dico :)

    RispondiElimina
  3. COMPLIMENTI A TE E A NONNO ANGIO ,QUESTA RICETTA MI PIACE MOLTO ,SEMBRA DAVVERO GUSTOSISSIMA....UN ABBRACCIO E FELICE GIORNATA.

    RispondiElimina
  4. Ha l'aria di essere saporitissima ! Andrà giusto bene per il prossimo pollo che cucinerò

    RispondiElimina
  5. Wow! Questa sì che è una dritta da segnare, grazie per averla condivisa! Bacio.

    RispondiElimina
  6. I consigli dei nonni sono sempre preziosi oltre che cari:)
    La tua concia è meravigliosa Viviana, la proverò anch'io !
    Un abbraccio con l'augurio di buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  7. Ottimi questi aromi.... non posso non provare...così sarà "conciato" il mio prossimo arrosto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    baci

    RispondiElimina
  8. meravigliosooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  9. E bravo nonno Angelo!! Questa concia risveglia tutti i sensi!! Viene una fame solo a guardare!!!! Un bacio

    RispondiElimina
  10. Uhuuuu che buono così!!!
    Amo molto cuocere pollo, coniglio al forno e questa concia è davvero una meravigliosa... Grazie per l'dea!!!! Complimenti a te e a nonno Angio...

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

    RispondiElimina
  11. Assolutamente da provare Vivi!!!
    Grazie mille per averla condivisa con noi!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  12. ma questa è una libidine!!!!! te la copio immediatamente!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  13. si vede proprio che ti è venuto una favola un abbraccio simmy

    RispondiElimina

Ho tolto il test di verifica:via libera ai commenti!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...