domenica 5 gennaio 2014

Strawberry and pistachio tart

Ho scoperto il pistacchio e me ne sono innamorata.
Non lo avevo mai usato , se non in granella per decorare piatti dolci e salati, mai come ingrediente nella preparazione.
Come ho fatto senza fino ad ora?
Ci sto facendo di tutto : pesto per condire la pasta ( qui ), biscottini buonissimi, una crema spalmabile da urlo e infine questa tart ....e ne sono entusiasta !!!
Provatela e fatemi sapere .





Ingredienti per una teglia da 20 cm di diametro:

Per la pasta sablée:

85 g di burro a temperatura ambiente
30 g di zucchero a velo
1 tuorlo di uovo grande
80 g di farina
30 g di pistacchi senza pellicina , tritati finemente a farina
1 cucchiaino di panna fresca

Per la farcitura e decorazione:

100 g di creme fraiche
60 g di panna fresca
10 g di zucchero a velo
250 g di fragole
50 g di cioccolato fondente
20 g di pistacchi tritati grossolanamente





Preparazione:

In una ciotola montare con le fruste elettriche a bassa velocita' il burro e lo zucchero a velo per 2 minuti.
Incorporare il tuorlo , poi 3/4 della farina e mescolare bene .Aggiungere la restante farina, i pistacchi finemente tritati , un pizzico di sale e la panna.
Avvolgere l' impasto in pellicola e far riposare in frigo 1 ora o meglio tutta la notte.
Stendere la pasta sablèe sulla carta forno infarinata tenendola alta 5 mm e ricoprire con essa la teglia , tagliare l' eccesso di pasta lungo il bordo superiore e mettere a riposare in frigo per 30 minuti.


Riempire la teglia con i fagioli secchi o le apposite palline con sotto la carta forno e cuocere la tart a 180° per 13 minuti, togliere i pesetti e cuocere ancora 5 minuti , i bordi devono essere dorati.


Far raffreddare completamente , appena tolta dal forno e' molto fragile.
Poco prima di servire la tart preparare la crema di farcitura : montare con le fruste elettriche la panna, la creme fraiche e lo zucchero a velo.



Distribuire la crema sulla tart fredda e decorare con le fragole tagliate a meta' , i pistacchi tritati e la cioccolata fondente fusa.



Note:
Per pelare i pistacchi io faccio cosi': li sbollento 2 o 3 minuti in acqua bollente e poi li strofino dentro un canovaccio , la pelle si stacca subito.Poi li asciugo e li tosto in forno a 150° per pochissimi minuti per togliere l' umidita'.




27 commenti:

  1. Buon anno nuovo cara Viviana!!!
    Le tue ricette mi piacciono tanto tanto.
    Un bacioneeeee

    RispondiElimina
  2. Tutto quello che prepari è così ben presentato, viene voglia di mordere il monitor!!!!
    Complimenti, io adoro il pistacchio sia nelle ricette dolci si nelle ricette salate. E' un ingrediente spettacolare. Buona Epifania!

    RispondiElimina
  3. Il pistacchio e' irrinunciabile !! Provalo nelle mousse, nelle creme, nelle bavaresi, nelle daquoise e vedrai che non potrai più farne senza. Buon anno, Viviana !

    RispondiElimina
  4. stupenda come tutte le tue creazioni ..Buon anno amica

    RispondiElimina
  5. Favolosa questa torta !!!!! BRAVISSIMA come sempre..io ho problemi con il pc e nn riesco a pubblicare nulla :-(..B.Epifania !!

    RispondiElimina
  6. Non stento a credere alla sua sublime bontà :-P
    Ti faccio tantissimi auguri arretrati e felice epifania <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  7. Come ti capisco Vivi, anch'io adoro il pistacchio, lo metterei ovunque!!!
    Favolosa questa tart, nei colori e negli ingredienti... davvero stragolosa!!! Brava!!!
    Bacioni, buona Epifania...

    RispondiElimina
  8. Adoro il pistacchio! mi piace molto utilizzarlo con il pesce!torta divina! auguri per oggi..hi.hi.hi....

    RispondiElimina
  9. mia cara questa tarte è eccezionale! a parte i colori così allegri e vitali ma sprizza bontà da tutti i lati!! Bravissima! un bacio

    RispondiElimina
  10. Buonissima,,,
    Complimenti ha un aspetto stragoloso :)

    RispondiElimina
  11. Che dire Vivi, complimenti! È spettacolare! E non voglio sapere quanto deve essere buona! La devo assolutamente provare! Bravissima!

    RispondiElimina
  12. WOW!! MAMMAMIA CHE BUONISSIMA TART! MI PIAVE MOLTO....COLORI E SAPORI CHE ADORO ;) BACI

    RispondiElimina
  13. ciao Vivi, buonissima, ma la riserverò per questa primavera quando le fragole saranno più saporite, grazie per il suggerimento e ...buon anno

    RispondiElimina
  14. mm che libidine assoluta
    ma io basta guardare ma non mangiare e nemmeno toccare!
    anch'io ho scoperto da poco l'uso del pistacchio in cucina grazie a delle amiche abruzzesi che invece lo usano molto
    un bacione e tanti cari auguri

    RispondiElimina
  15. Carissima Vivi, sono tornata dopo una lunga assenza dal blog e ti volevo ringraziare tantissimo per il commento che ho visto solo ora in quanto purtroppo presso i miei non avevo la possibilità di accedere ad internet...grazie mille per gli auguri di buone feste, ricambio facendo anche a te e famiglia i miei migliori auguri di buon anno, che possa essere all'insegna della serenità, della salute e che possa realizzare quanto più desideri:)
    i miei migliori complimenti per questa golosissima crostata, è davvero troppo invitante e sicuramente buonissima, poi io adoro i pistacchi..ti è venuta a dir poco perfetta..bravissima come sempre!!!:))
    un bacione!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
  16. Cara Vivi, è deliziosa la tua crostata! Ne approfitto per farti tanti auguri di Buon Anno! come stai? Non ho più avuto modo di passare a salutarti. Scusami! Avevi ricevuto il libro, vero?? Baci e spero a presto! Erika

    RispondiElimina
  17. E come non capirti...anch'io ho scoperto da poco il pistacchio nelle varie preparazioni...mi è stata regalata la crema di pistacchi, semplicemente favolosa, peccato che crei dipendenza...
    Come stai!!??? Passate bene le vacanze?? Noi una vera schifezza...siamo stati sempre malati a turno..col piccolo mi sono anche fatta due giorni di ospedale per una testata...ora tutto è ok ma puoi immaginare lo spavento...sono quasi felice che siano finite!!!!!
    Favolosa questa tua tart...come sempre!!!

    Un abbraccio grande e tanti cari auguri di un sereno 2014 ricco di tutto ciò che desideri
    monica

    RispondiElimina
  18. bellissima..mi fa gia venire l'acquolina solo a vederla :)

    se ti interessa, abbiamo aperto un contest nel nostro blog :) se vuoi darci un'occhiata http://cortesieincucina.blogspot.it/2014/01/primo-contest-di-cortesie-in-cucina-una.html

    RispondiElimina
  19. Sembra deliziosa!
    complimenti
    Un caro saluto
    Federica

    RispondiElimina
  20. Questa tart è bellissima!! con le fragole non si sbaglia mai!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao Vivi.. Che delizia!!!! Pistacchio, fragole, cioccolato e quella cremina,,, mamma mia!!!! Deliziosa...

    RispondiElimina
  22. Questo dolce sarà sicuramente ottimo, ma quello che mi ha colpito è la presentazione, complimenti le foto sono talmente belle che vien voglia di allungare una mano per prenderne una fetta!!
    Mi scrivo tra i tuoi lettori fissi con immenso piacere.
    Annamaria

    RispondiElimina
  23. Oltre ad essere bellissima come tutti i tuoi dolci, mi hai veramente stuzzicata con questo pistacchio, proverò! Come procede il progetto b&b? Baci

    RispondiElimina
  24. Mi lasci sempre a bocca aperta, Viviana! e le mie papille gustative sono in estasi! :)
    un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  25. Anch'io vado matta per il pistacchio!! Questa torta la devo rifare assolutamente. E' uno spettacolo per gli occhi...figurarsi al palato....slurp!!!

    RispondiElimina

Ho tolto il test di verifica:via libera ai commenti!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...